Collocamento mirato persone con disabilità l. 68/99

La legge 68/99 affianca il concetto di “collocamento obbligatorio” a quello di “collocamento mirato”, inteso come insieme di servizi che favoriscono l’inserimento e l’integrazione lavorativa delle persone con disabilità, in grado di garantire una reale compatibilità tra il lavoratore e la mansione lavorativa e al contempo offrire la possibilità alle aziende di considerare i lavoratori con disabilità come risorse produttive e non solo un obbligo come occupazionale. Il servizio prevede:

  • Iscrizione;
  • aggiornamento;
  • reintegro;
  • cancellazione dalle liste legge 68/99;
  • richiesta degli elenchi delle aziende in obbligo;
  • Colloquio specialistico, anche in collaborazione con i servizi territoriali, per conoscere le caratteristiche professionali, psico-attitudinali e le residue capacità lavorative certi­ficate ai sensi della L. 68/99. Questo al ­ fine di redigere una scheda di valutazione sulla persona volta ad identificare il posto di lavoro più adeguato;
  • Inserimento in apposita banca dati (Match) di tutte le informazioni raccolte; colloquio specialistico, Incontro domanda-offerta mirato volto a favorire l’inserimento e l’integrazione lavorativa delle persone con disabilità, garantendo una reale compatibilità tra lavoratore e mansione lavorativa proposta.

Il collocamento mirato  è rivolto alle persone con disabilità appartenenti a una delle seguenti categorie:

  • invalidi civili con percentuale di invalidità minima del 46%
  • invalidi del lavoro (34% di invalidità minima)
  • non vedenti
  • sordomuti
  • invalidi di guerra
  • invalidi civili di guerra
  • invalidi per servizio

L’art. 18 della Legge 68/99 prevede anche un servizio volto all’iscrizione  nelle apposite liste degli utenti che appartengono alle seguenti categorie:

  • profughi
  • vedove e orfani di persone decedute sul lavoro, per cause di servizio, di guerra e per terrorismo e della criminalità organizzata
  • coniuge o figli di grande invalido

Su richiesta degli aventi diritto, con apposita certificazione comprovante la disabilità o l’appartenenza alle categorie protette, il servizio provvede all’iscrizione del lavoratore e effettua colloqui per rilevare le competenze professionali, capacità lavorative e disponibilità alle varie tipologie di mansioni oltre all’aggiornamento del reddito ai fini della formulazione della graduatoria, cancellazione dalle liste legge 68/99 e richiesta degli elenchi delle aziende in obbligo.

Riferimenti normativi

L. 68/99

Compila il seguente form:

I campi contrassegnati con * sono necessari
Il completamento del servizio avverrà dopo verifica dell’identità del richiedente.

 

Modulo_Iscrizione_art18 2021

RichiestaIscrizioneCollocamentoMirato

Le persone iscritte al collocamento obbligatorio ogni anno dovranno presentare al proprio Centro per l’Impiego, da Gennaio a Giugno, i redditi lordi conseguiti nell’anno precedente.

Il reddito va comunque dichiarato anche se è pari a zero, compilando una autocertificazione scaricabile qui 

Ogni anno, contestualmente alla dichiarazione del reddito, andrà dichiarata anche la propria “disponibilità” al lavoro.

Attenzione: la condizione necessaria all’iscrizione è che tu sia privo di lavoro o che il tuo reddito non superi gli 8145 euro lordi annui se da lavoro dipendente o i 4800 euro se da lavoro autonomo.

 

Modello_autocertifica 2020

 

Compila il seguente form:

I campi contrassegnati con * sono necessari

Le persone iscritte al collocamento mirato ai sensi della Legge 68/99 per cancellarsi dalla lista provinciale, possono presentare la richiesta compilando il modulo scaricabile qui

Compila il seguente form:

I campi contrassegnati con * sono necessari
Il completamento del servizio avverrà dopo verifica dell’identità del richiedente.

 

MOD7582 RichiestaCancellazione 22_09_15

E’ possibile richiedere l’elaborazione di un elenco di aziende in obbligo di assunzione ai sensi della legge 68/99.

L’elenco contiene riferimenti di datori di lavoro soggetti agli obblighi previsti dalla legge 68/99 “Norme per il diritto al lavoro dei disabili”, filtrati secondo i criteri indicati nella richiesta.

Il servizio è disponibile su  richiesta tramite compilazione del modello scaricabile qui

Compila il seguente form:

I campi contrassegnati con * sono necessari
Il completamento del servizio avverrà dopo verifica dell’identità del richiedente.

 

MOD7586 Richiesta_elenco_aziende CPI 22_09_15